logo

Il casino nobile di villa torlonia




il casino nobile di villa torlonia

If you've visited this museum, you can write your review below.
Al secondo piano è il, museo della Scuola Romana, con dipinti, sculture e disegni degli artisti di quella corrente.Dal piano seminterrato del Casino Nobile, si pied table sur roulette accede alla sala ipogea, scoperta durante i recenti lavori di restauro, decorata da Giovan Battista Caretti a fingere una.La sala non è aperta al pubblico.Il, casino Nobile deve il suo aspetto allintervento di Giuseppe Valadier, intorno al 1802, quindi, tra il 1835-40 a Giovan Battista Caretti che aggiunse il maestoso pronao della facciata.Non mancano protagonisti nel campo uitslag lotto 10 december 2016 della scultura come Pericle Fazzini, Mirko Basaldella, Leoncillo Leonardi e un maestro dell'incisione come Luigi Bartolini.Your review (optional when did you visit this museum?È possibile prevedere aperture straordinarie del museo per: - Visite didattiche in playojo casino no deposit codes esclusiva (max 150 persone) - Eventi privati e manifestazioni culturali nella sala da ballo (max 50 persone in piedi/30 persone sedute) - Eventi privati sulla terrazza (max 120 persone in piedi/80 persone sedute).Posto ricco di fascino.Credits 1 review, museum type(s unknown.Il Casino Nobile è sempre stato luogo deputato allo svolgimento di eventi di alta rappresentanza fin dalle sue origini.Reviews, il Casino Nobile - Musei di Villa Torlonia has 1 rating.Si va dai protagonisti del Realismo magico come Antonio Donghi, Francesco Trombadori, Riccardo Francalancia, Ferruccio Ferrazzi, a quel particolare momento conosciuto come "Scuola di Via Cavour con le opere di Mafai, Antonietta Raphaël, agli anni Trenta, ampiamente rappresentati dai pittori tonali - Corrado Cagli, Giuseppe.Molti pittori lavorarono alla sua decorazione, quali Podesti e Coghetti, oltre a scultori e stuccatori della scuola di Thorvaldsen e Canova.Le opere esposte nelle sale del Museo offrono uno sguardo d'insieme su uno dei momenti più interessanti e vitali dell'arte italiana del Novecento, la ricerca figurativa a Roma nel periodo compreso tra la prima e la seconda guerra mondiale.Ledificio restaurato ospita nei due piani di rappresentanza il Museo della Villa, con sculture e arredi depoca.Write a review, your review helps other people learn about great and less great museums.
La splendida Sala da Ballo riccamente decorata ed il suo curatissimo giardino costituiscono una straordinaria location per manifestazioni di alto profilo e di rappresentanza.



You have to be logged in to use this feature.
This rating is based on the rating of this museum on several other platforms.

Sitemap